Museo di Palazzo Doebbing

Il Museo di Palazzo Doebbing, in Piazza del Duomo, rappresenta uno dei luoghi di maggiore attrazione della città e uno dei più importanti luoghi d’arte italiani. Prende il suo nome da Joseph Bernard Doebbing, vescovo di Sutri dal 1900 al 1916. Sede museale da settembre 2018, ospita esposizioni di alto livello con opere di maestri noti in tutto il mondo.

 "Incontri a Sutri. Da Giotto a Pasolini". Questo terzo ciclo di mostre, voluto dal sindaco Vittorio Sgarbi, con la direzione artistica di Contemplazioni e interamente finanziata da Intesa Sanpaolo (senza ulteriori costi per l'Amministrazione), che ringraziamo, segnerà la rinascita della città dopo i tragici mesi di emergenza dovuta al Covid-19, che i cittadini di Sutri hanno affrontato con grande compostezza e intelligenza. Con la medesima coesione, Sutri si apre nuovamente al mondo per trasformare la sua Bellezza in ricchezza, accogliendo i visitatori nel migliore dei modi. La città unita nella stessa direzione, come nei giorni difficili dell'emergenza.

Aperto tutti i giorni escluso il lunedì

dalle 10.00 alle 19.00

Venerdi e sabato 10.00-23.00

Costo del biglietto euro 10,00

Ridotto 8,00

Residenti Città di Sutri 5,00

per maggiori info: 0761 184080

ll museo, nato per volontà del sindaco di Sutri, Vittorio Sgarbi, è stato inaugurato ufficialmente il 14 settembre 2018, alla presenza del ministro dell'Istruzione, Marco Bussetti e del professor avvocato Emmanuele Francesco Maria Emanuele, presidente della Fondazione Terzo Pilastro - Internazionale, che si è reso disponibile, tramite la sua fondazione, a finanziare le attività di Palazzo Doebbing.