La nostra avventura inizia all’interno del Parco Regionale dell’Antichissima Città di Sutri, caratterizzato da importanti evidenze archeologiche e da una forte varietà di ambienti naturali, che garantiscono un elevato livello di biodiversità. Dal Parcheggio di S. Antonio Abate, ci dirigiamo verso l’ingresso del Parco, dove, sulla sinistra, troviamo la Chiesa di San Giovanni del Tempio. Il suo accesso è posto ad un livello notevolmente più basso rispetto alla strada, testimonianza delle stratificazioni che hanno innalzato il livello della Via Cassia. All’interno della struttura è presente una cornice con tre immagini affrescate, delle quali rimane solo quella al centro, raffigurante la “Madonna col Bambino”, databile al XV sec.