L'Anfiteatro

Necropoli Urbana

Sebbene le colline del territorio di Sutri siano interamente traforate da tombe risalenti ad epoche diverse, la necropoli principale della città è quella posta direttamente lungo il tracciato della Via Cassia.

Essa costituisce uno degli esempi più consistenti di tombe di età romana scavate nel tufo tra il I sec. a.C. e il III sec. d.C. Sono oggi visibili complessivamente 64 tombe disposte su più livelli, tra le quali si individuano tombe a camera, arcosolii e nicchie rettangolari con o senza incasso per cinerario. Alcune sono precedute da un grande arco di ingresso esterno e quasi tutte presentano un incasso frontale rettangolare, in cui era posizionata una lastra epigrafica. Sulla facciata di molti ambienti, sono ancora individuabili elementi strutturali e decorazioni scolpite nel tufo, realizzate allo scopo di donare una dignità architettonica che richiamasse gli edifici sacri cittadini. L’interno era decorato con affreschi dai motivi e colori semplici, in alcuni casi ancora oggi visibili.






Chiamaci

0761 609380

Vieni a trovarci

Via Cassia 01015 – Sutri (VT)