La Cattedrale

La Concattedrale di Santa Maria Assunta è stata costruita sopra un preesistente edificio paleocristiano e più volte rimaneggiata  nel corso dei secoli. Un primo ampliamento del luogo sacro avvenne nel 908 ad opera di Papa Sergio III ma è nel 1207 a seguito della consacrazione del Papa Innocenzo III - il quale, per l’occasione, portò in dono alla città la bellissima tavola del cristo bizantino attualmente esposta al Museo di Arte antica e di arte sacra di Sutri -, che l’edificio assume le caratteristiche tipiche dello stile romanico: di quel periodo rimane il ben conservato pavimento cosmatesco con tessere in marmi